Aspra.mente al workshop Green Industrial Space

Gli Aspra.mente parteciperanno al workshop “Green Industrial Space” che si terrà il 17, 18 e 19 aprile. Saranno guidati dal collettivo Stalker ed entreranno in contatto con la realtà sociale ed industriale di Villa del Conte.

Aspra.mente
Aspra.mente è formato da Eva Cenghiaro, Giulia Gabrielli, Gabriella Guida e Alessandra Saviotti. Nasce intorno all’idea del “work in progress” inteso come ideazione di progetti interdisciplinari che si sviluppano nel tempo attraverso l’apporto fondamentale di altri individui. Il lavoro che ne scaturisce è spesso frutto di una approfondita ricerca preliminare e la forma finale non è determinata se non nel momento dell’esposizione al pubblico. La linea di lavoro è prevalentemente legata al contesto sociale e culturale del luogo in cui il progetto viene proposto cercando di coinvolgere direttamente il pubblico e cercando una sorta di responsabilizzazione collettiva che renda l’atto artistico il più partecipativo possibile. L’indagine artistica è rivolta al consumo del cibo come prodotto essenzialmente legato alla terra capace di generare progetti agri-culturali.
Aspra.mente individua la sua politica d’azione nell’agricoltura, nelle azioni di “Guerrilla Gardening”, e si realizza nella partecipazione del pubblico invitato ad interagire attraverso diversi supporti.

Performance al mercato, progetto “Veline d’artista“, Venezia, 2007.

 

 

 

Rivitalizzazione di un’aiuola pubblica, progetto “Kitchen Garden in Venice”, Eva Cenghiaro, 2008.

 

 

 

 

Leave a Reply